Segni di dentizione nei bambini

Segni di dentizione nei bambini

 

 

Segni di dentizione nei bambini

Contenuti

1 Dentizione

2 Segni di dentizione nei neonati

2.1 Sbavature eccessive

2.2 Dolore e arrossamento alle gengive

2.3 Pianto ed emozione del bambino

2.4 Disturbi del sonno

2.5 Il rifiuto del cibo da parte del bambino

2.6 Sfregamento della guancia e trazione dell’orecchio

2.7 La temperatura elevata di un bambino

3 Riferimenti

Dentizione

La dentizione è parte integrante del normale sviluppo di un bambino.

Ed è rappresentato dalla spinta dei denti da latte attraverso le gengive per trovare la via d’uscita,

E di solito, il processo di dentizione inizia tra i sei e i nove mesi di vita del bambino,

E il tempo della dentizione può variare da un bambino all’altro, è possibile che la fase della dentizione inizi prima o dopo quell’età,

Di solito, il processo di dentizione è completato quando il bambino raggiunge i due anni e mezzo o i tre anni,

Va notato che i denti anteriori inferiori noti come incisivi centrali sono i primi denti ad apparire di solito.

Questo è seguito dai quattro denti superiori, noti come incisivi centrali e laterali, dopo circa quattro-otto settimane.

Circa un mese dopo, iniziano a comparire gli incisivi laterali inferiori e quindi appare il primo molare.

I molari sono denti posteriori che aiutano a masticare il cibo,

L’aspetto dei molari segue l’aspetto degli occhi, che sono i denti appuntiti che crescono nella mascella superiore.

Quindi venti dei denti primari del bambino vengono completati con il compimento al massimo del terzo anno di vita,

Vale la pena notare che la fase della dentizione può essere accompagnata dall’emergere di un gruppo di sintomi,

La buona notizia è che questi sintomi di solito possono essere controllati aderendo ad alcuni consigli e istruzioni dei genitori a casa.

Segni di dentizione

Nei neonati, la fase della dentizione è una fase importante nella vita di un bambino.

Può essere accompagnato da molti sintomi e segni,

Ma in alcuni casi, è possibile che la fase della dentizione non sia accompagnata da alcun sintomo evidente nel bambino.

I seguenti sono i sintomi e i segni più importanti che possono comparire sui bambini in questa fase:

Primo: sbavare eccessivamente

La sbavatura di solito inizia con il raggiungimento del secondo mese di vita del bambino.

Questo perché le ghiandole salivari iniziano a svolgere le loro funzioni,

E poiché i bambini a questa età non hanno la capacità di controllare i muscoli del collo,

Inoltre non hanno denti che li aiutino a mantenere la saliva in bocca.

Per tutto questo risulta saliva che esce dalla bocca.

Questa condizione è nota come sbavando.

Vale la pena notare che ci sono alcuni casi in cui la salivazione è superiore al limite normale,

Il processo della dentizione è una delle cause più comuni di eccessiva salivazione,

Si scopre che sbavare è spesso il primo segno di dentizione.

Ma va notato che la sbavatura del bambino è accompagnata da segni di malattia

Può indicare un problema che richiede una visita dal medico specialista;

Questi segni possono essere un segno che il bambino ha difficoltà a deglutire.

Secondo: dolore e arrossamento alle gengive

Tra i sintomi che possono essere correlati alla dentizione nei bambini c’è anche l’arrossamento delle gengive e la sensazione di dolore del bambino in esso, soprattutto quando lo tocca direttamente o indirettamente,

Potrebbe anche esserci un gonfiore nel sito in cui appare il dente.

Terzo: il pianto e l’emozione del bambino

Il bambino esprime il suo fastidio piangendo o eccitandosi all’età in cui non è in grado di parlare,

Può piangere o arrabbiarsi quando sente:

  • Fame
  • Sete
  • Sonnolenza
  • Quando sente molto caldo o freddo
  • È anche possibile che il bambino pianga durante la fase della dentizione

La gravità del pianto varia tra i bambini quando iniziano il processo di dentizione a causa della differenza nella gravità del dolore che colpisce le loro gengive.

Vale la pena notare che il primo dente che appare è solitamente il più doloroso per loro,

Allo stesso modo, il bambino può sentirsi annoiato o apparire irritabile durante il processo di dentizione,

Questi sintomi possono durare solo poche ore, oppure possono manifestarsi per giorni o addirittura poche settimane.

Quarto: disturbi del sonno

La fase della dentizione può causare disturbi e disturbi del sonno nel bambino,

Il dolore dovuto alla dentizione può svegliare il bambino di notte.

Questo porta alcuni genitori a modificare la normale routine del sonno del bambino in proporzione alla sua situazione durante quel periodo,

Va notato che questo comportamento peggiora il problema.

Tuttavia, va notato che il disturbo del sonno di un bambino potrebbe non essere collegato solo alla dentizione;

È stato dimostrato che all’età in cui il bambino inizia a muoversi e ad essere attivo, iniziano anche i disturbi del sonno.

Si noti che i bambini più attivi hanno maggiori probabilità di soffrire di disturbi del sonno, che possono essere difficili per il bambino a dormire o difficoltà a rimanere addormentati.

Quinto: il rifiuto del cibo da parte del bambino

La dentizione può causare una perdita di appetito in un bambino.

Questo sintomo di solito dura per due settimane.

La perdita di appetito, in questo caso, è dovuta al dolore che provoca il dente mentre esce dalle gengive,

Il disagio più evidente del bambino quando mangia o beve con una bottiglia,

Ma il bambino di solito riacquista l’appetito entro due settimane dalla comparsa del dente, al più tardi.

Sesto: strofina la guancia e tira l’orecchio

Il bambino può sentire dolore alle gengive durante la fase della dentizione, come abbiamo mostrato,

Questo dolore può viaggiare alle regioni della guancia e dell’orecchio,

Di conseguenza, il bambino può strofinarsi la guancia o tirarsi l’orecchio,

Ma va notato che tirare un orecchio può essere un segno che il bambino ne è infastidito, come nel caso di un’infezione all’orecchio,

Pertanto, è necessario consultare un medico se lo strappo dell’orecchio è accompagnato dall’insorgenza di febbre o se questi sintomi persistono.

Settimo: la febbre alta di un bambino

Sulla base dei risultati dello studio condotto a febbraio 2016 intitolato Sintomi e segni dell’emergenza dei denti da latte,

E sotto la supervisione dell’American Academy of Pediatrics,

Si scopre che un leggero aumento della temperatura del bambino può accompagnare il processo di dentizione,

Di solito, tuttavia, l’aumento della temperatura durante la dentizione non è così grave da essere considerato una febbre.

Di conseguenza, si può affermare che il leggero aumento della temperatura del bambino durante il processo di dentizione non desta preoccupazione,

Ma un’altitudine molto elevata può indicare la presenza di una specifica malattia o problema di salute.

Per valutare la temperatura del bambino, ti ricordiamo le temperature normali in base al luogo di misurazione per i bambini di età inferiore ai tre anni, come segue:

  1. Orale: 35,5–37,5°C.
  2. Anale: 36,6–38°C.
  3. Ascellare: 34,7–37,3°C
  4. Attraverso l’orecchio: 36,4–38°C.

Avviso IMPORTANTE:

Il contenuto degli articoli inviati, inclusi tutti i testi, la grafica, le immagini e altro materiale, è fornito solo a scopo didattico.

Le informazioni fornite non sostituiscono la consulenza medica professionale o la diagnosi professionale.

Inoltre, le informazioni contenute in questo sito Web non devono essere intese come consiglio medico finale in relazione a qualsiasi caso o situazione individuale.

Ti consigliamo vivamente di chiedere sempre il parere del tuo medico o di un altro fornitore di servizi sanitari qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere in merito a qualsiasi condizione medica, alla tua salute generale o alla salute di tuo figlio.

Riferimenti

https://www.babycenter.com/

           Se l’hai trovato interessante , condividi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *