Come posso rafforzare l’immunità di mio figlio?

Come posso rafforzare l’immunità di mio figlio?

Contenuti

1 Immunità dei bambini

2 Come rafforzare l’immunità del bambino

2.1 Allattamento al seno

2.2 Adesione ai vaccini

2.3 Una corretta alimentazione

2.4 Sonno adeguato

2.5 Sport e movimento

2.6 Mantenere la pulizia

2.7 Integratori nutrizionali

2.8 Non esagerare con gli antibiotici

3 Riferimenti

Immunità dei bambini

L’immunità del corpo umano si sviluppa nel tempo, più il corpo è esposto ai germi, più sviluppato è il suo sistema immunitario,

Pertanto, l’immunità dei bambini può essere relativamente indebolita;

Perché tutto ciò che li circonda è nuovo per loro,

Infettare i bambini con malattie è inevitabile,

e non esiste una cura magica che consenta ai genitori di evitare la malattia dei propri figli.

Tuttavia, possono provare a rafforzare naturalmente l’immunità dei loro figli

diventare più resiliente alle malattie nei seguenti modi:

1- Allattamento al seno

Durante la gravidanza, alcuni anticorpi passano dalla madre al bambino

attraverso la placenta e rimangono come parte del sistema immunitario del bambino

sistema per diversi mesi dopo la nascita.

Secondo le raccomandazioni dell’American Academy of Pediatrics,

la madre dovrebbe allattare il suo bambino durante i primi sei mesi di vita del bambino.

Questo perché l’allattamento al seno supporta in un certo senso l’immunità del bambino

che l’allattamento artificiale non può fornirglielo

Oltre a fornire al bambino tutti i nutrienti di cui ha bisogno.

Ciò avviene in diversi modi, tra cui:

Latte di colostro:

È il latte che riceve il bambino nei primi giorni di allattamento.

Si differenzia per la concentrazione dei suoi componenti dal latte che viene prodotto successivamente.

È estremamente importante per l’immunità del bambino perché

contiene un’alta percentuale di corpi immunitari naturali che

sono secreti dal corpo della madre e sono detti “immunoglobuline A”,

Questi corpi formano uno strato protettivo per le mucose del naso e della gola,

Oltre all’intestino, aiuta a proteggerlo dai germi che possono esservi esposti.

 Il latte materno continua a fornire al bambino immunoglobuline,

ma in proporzione minore del latte di colostro.

Il latte materno trasferisce anche gli anticorpi che il corpo della madre

produce quando viene esposto a vari virus e batteri al bambino.

Pertanto, gli dà la capacità di resistere a questi germi nell’ambiente circostante.

Gli studi hanno dimostrato che i bambini che prendono il latte materno hanno meno probabilità di avere le seguenti malattie:

  • Virus dello stomaco
  • Sensibilità
  • malattie del sistema respiratorio
  • Meningite
  • Infezioni alle orecchie

I risultati di uno studio condotto presso l’Istituto Nazionale di

Scienze della salute ambientale ha mostrato che il tasso di mortalità nei bambini da

Da 28 giorni a un anno era inferiore tra i bambini che allattavano al seno.

Maggiore è la durata dell’allattamento al seno, più positivi saranno i risultati.

2- Impegno alle vaccinazioni

 Il rispetto del programma delle vaccinazioni per i bambini può impedire

infezione da quasi quattordici malattie pericolose e infettive; Piace:

  • Morbillo
  • Pertosse
  • poliomielite
  • Epatite A, B, ecc

Lesioni che possono rappresentare un rischio per la salute del bambino,

E problemi a lungo termine, alcuni dei quali possono portare alla morte.

E quando il corpo del bambino viene esposto al vaccino per queste malattie,

produce gli anticorpi necessari per combattere queste malattie,

Pertanto, i vaccini forniscono una protezione futura per il bambino nel caso in cui il bambino sia esposto a una di queste malattie.

3- Una corretta alimentazione

 Fornire ai bambini cibo e forniture alimentari sani ed equilibrati

i loro corpi con vitamine e minerali che migliorano il funzionamento del loro sistema immunitario,

Oltre ad ottenere antiossidanti che proteggono le cellule immunitarie

dal danno ossidativo che potrebbe danneggiare il loro lavoro.

Vale la pena notare che la causa più importante e comune o

f l’immunodeficienza nel mondo è la malnutrizione.

Come la carenza – anche se lieve – di uno dei seguenti nutrienti

può influire negativamente sul funzionamento del sistema immunitario umano e sulla sua resistenza alle malattie:

  • Ferro.
  • Zinco.
  • Selenio.
  • Acido folico.
  • Rame.
  • Vitamina A.
  • vitamina C.
  • Vitamina E.
  • Vitamina B6.
  • Vitamina B12.

È possibile seguire i seguenti consigli per ottenere una dieta sana ed equilibrata,

E ottieni i nutrienti di cui il sistema immunitario ha bisogno per funzionare pienamente:

Primo: fornire ai bambini una dieta varia ed equilibrata,

 Sottolineando l’importanza di frutta e verdura,

E cereali integrali e fonti proteiche a basso contenuto di grassi.

Secondo: nutrire i bambini con cibi ricchi di zinco che supportano il sistema immunitario, come ad esempio:

  • carne rossa
  • Fegato
  • Alcuni tipi di legumi sono fagioli, lenticchie e piselli.

Terzo: yogurt

Alimenti che aiutano il sistema immunitario; Perché contiene batteri benefici (probiotici)

Che aiuta il funzionamento del sistema immunitario,

Uno studio ha scoperto che le possibilità di avere raffreddori, mal di gola e orecchie

le infezioni per i bambini che hanno bevuto yogurt erano inferiori del 19%.

Quarto: Introduzione di alimenti che contengono acidi grassi omega-3

che allevia l’eczema nei bambini,

E l’infiammazione risultante dalla risposta del sistema immunitario alle malattie,

Può anche mostrare un ruolo nel migliorare le prestazioni delle cellule del sistema immunitario B nella resistenza alle malattie.

Questi acidi grassi si trovano in alcuni tipi di pesce, noci e verdure a foglia verde.

Può anche essere trovato in alcuni cibi fortificati.

Quinto: Ottieni buone quantità di frutta e verdura.

Soprattutto quelli che hanno proprietà di potenziamento del sistema immunitario come:

  • la fragola
  • agrumi
  • carote
  • Verdure a foglia verde
  • Broccoli
  • Peperone verde dolce.

Sesto: aglio

L’aglio è considerato un alimento immunitario.

Dove contiene composti che hanno la capacità di combattere e

espellere germi e parassiti intestinali.

Vale la pena notare che la sovranutrizione e l’eccesso di peso influenzano negativamente anche l’immunità del corpo.

4- abbastanza sonno

L’incapacità del bambino di ottenere un numero sufficiente di ore di sonno influisce

il funzionamento del suo sistema immunitario,

E il suo numero di globuli bianchi diminuisce,

Pertanto, è importante organizzare il tempo del bambino per assicurarsi che lui

ottiene abbastanza ore di sonno durante la notte.

Dove il numero di ore di cui un bambino ha bisogno in base all’età è stimato dai seguenti numeri:

Neonati 0-3 mesi:

Il raccomandato 14-17 ore al giorno e un minimo di 11 ore al giorno.

Neonati 4-11 mesi:

Il raccomandato 12-15 ore al giorno e un minimo di 10 ore al giorno.

Bambini 1-2 anni:

Consigliato 11-14 ore al giorno e un minimo di 9 ore al giorno.

Bambini 3-5 anni:

Il raccomandato 10-13 ore al giorno e un minimo di 8 ore al giorno.

Bambini 6-13 anni:

Il raccomandato 9-11 ore al giorno e un minimo di 7 ore al giorno.

5- Sport e movimento

Non esiste una relazione diretta tra esercizio e sistema immunitario.

Tuttavia, l’esercizio migliora la circolazione sanguigna, migliora la salute del cuore e dei polmoni,

Che avvantaggia il sistema immunitario e lo rafforza.

Pertanto, si raccomanda di incoraggiare i bambini a giocare e muoversi, a partecipare alla scuola e ad altri sport.

6- Pulizia personale

Insegnare ai bambini a mantenere la propria igiene personale aiuta a proteggerli

dalla cattura di infezioni e malattie e si raccomanda quanto segue:

  • Sottolinea l’importanza che i bambini si lavino le mani dopo aver usato il bagno, aver giocato all’aperto e prima di mangiare.
  • Insegnare ai bambini a coprirsi la bocca quando tossiscono e starnutiscono e a mantenere una distanza sufficiente dalle persone che hanno una malattia infettiva.
  • Non condividere oggetti personali come lo spazzolino da denti di un bambino.

7- Integratori alimentari

Alcune persone possono fornire al bambino integratori alimentari per aumentare la sua immunità,

Tuttavia, non è consigliabile dare al bambino il necessario

vitamine e minerali per la salute del suo sistema immunitario sotto forma di integratori alimentari,

È meglio ottenerlo dal cibo e in casi speciali lo è un medico

ricorso alla prescrizione solo di integratori alimentari.

8- Non esagerare con gli antibiotici

L’uso di antibiotici non influisce direttamente sull’immunità del bambino.

Tuttavia, l’uso frequente ed eccessivo di antibiotici porta a

l’emergere di ceppi di batteri resistenti ai farmaci.

Avviso IMPORTANTE:

Il contenuto degli articoli inviati, inclusi tutti i testi, la grafica,

immagini e altri materiali sono forniti solo a scopo didattico.

Le informazioni fornite non sostituiscono la consulenza medica professionale o la diagnosi professionale.

Inoltre, le informazioni contenute in questo sito Web non devono essere intese come consiglio medico finale in relazione a qualsiasi caso o situazione individuale.

Ti consigliamo vivamente di chiedere sempre il parere del tuo medico

o altro fornitore di servizi sanitari qualificato per qualsiasi domanda tu possa

avere riguardo a qualsiasi condizione medica, alla tua salute generale o alla salute di tuo figlio.

Riferimenti

https://mawdoo3.com/

                            Si prega di condividere l’articolo con  chiunque voglia leggerlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *