Cause di costipazione nei bambini

Cause di costipazione nei bambini

Contenuti

1 Costipazione nei neonati

2 L’escrezione naturale del bambino

3 Cause di stitichezza nei bambini

4 Indicazioni per vedere un medico

5 Riferimenti

Costipazione nei neonati

La stitichezza infantile rappresenta una diminuzione del numero di movimenti intestinali per diventare meno del normale.

Oppure la consistenza delle feci per trasformarsi in solide o come piccoli granuli

E il bambino ha difficoltà a espellere,

Ciò è evidenziato piegando il bambino sulla schiena quando viene espulso o piangendo gravemente.

In generale, il movimento intestinale di un bambino è considerato normale se è sciolto e facile da superare e si verifica frequentemente 4-5 volte al giorno.

Vale la pena notare che i bambini che ottengono il cibo attraverso l’allattamento al seno hanno meno probabilità di soffrire di stitichezza.

Rispetto ai lattanti la cui dieta dipende dalla formula,

Ciò è dovuto al fatto che il latte materno è molto nutriente per il bambino,

A volte il corpo del bambino può assorbire quasi tutto il latte, che ne trattiene una piccola quantità nell’apparato digerente.

Costipazione nei neonati

Tuttavia, anche i bambini allattati con latte materno possono diventare stitici.

Questo potrebbe essere il risultato di una quantità insufficiente di latte materno.

D’altra parte, un bambino può diventare stitico a causa del tipo di latte artificiale che sta alimentando.

In questi casi, gli esperti raccomandano di preparare adeguatamente la dose e di aumentare l’assunzione di liquidi da parte del bambino.

Fortunatamente, la maggior parte dei casi di stitichezza nei bambini non rappresenta una grave condizione di salute.

Tuttavia, i genitori dovrebbero scoprire e controllare le cause della stitichezza nei loro figli in modo appropriato.

La normale escrezione del bambino

Quando si parla di movimenti intestinali per neonati e bambini, si osserva che la natura dei movimenti intestinali e il tempo che intercorre tra loro dipendono da due fattori principali; E loro sono:

  • Età
  • La natura del cibo che mangiano

E il numero di movimenti intestinali in molti neonati può raggiungere almeno uno o due durante il giorno.

Entro la fine della prima settimana, il numero di movimenti intestinali può variare tra 5-10 volte al giorno.

Il loro numero spesso diminuisce alla fine del primo mese di un bambino

Quando il bambino ha bisogno di più latte e inizia a maturare,

A 3-4 settimane, il bambino potrebbe non emettere feci su base giornaliera.

Questo è normale finché il bambino appare sano e cresce bene.

E non incontra alcuna difficoltà a passare lo sgabello,

Come accennato in precedenza, il numero di volte in cui i movimenti intestinali dei bambini che ottengono il cibo attraverso l’allattamento al seno sono superiori a quelli che dipendono dal latte artificiale.

La normale escrezione del bambino

Nel contesto di parlare di bambini che dipendono dall’allattamento al seno per il loro cibo

È interessante notare che il loro tasso di movimenti intestinali è di circa tre volte al giorno durante i primi tre mesi di vita del bambino

Ogni feed segue spesso i loro movimenti intestinali.

Nonostante ciò, alcuni di questi bambini hanno solo un movimento intestinale a settimana, e questo è considerato normale,

Quando si tratta di bambini che dipendono dalla formula per la loro dieta, il numero di volte in cui hanno movimenti intestinali può variare

E questo dipende dal tipo di latte che viene dato al bambino,

In generale, i loro movimenti intestinali medi sono due o tre volte al giorno.

Il colore e la consistenza del movimento intestinale di un bambino possono cambiare in modo significativo durante i primi giorni, settimane e mesi dopo la nascita.

Questi cambiamenti sono del tutto normali e non sono motivo di preoccupazione.

Nei primi giorni di vita del bambino le feci sono spesse e appiccicose, di colore verde scuro con tendenza al nero, e prendono il nome di meconio (Meconium).

Pochi giorni dopo, il colore delle feci cambia in verde, poi in giallo o bruno-giallastro alla fine della prima settimana di vita del bambino,

In generale, le feci dei bambini allattati con latte materno di solito tendono ad essere più gialle

Rispetto ai lattanti allattati artificialmente,

È normale che le feci del bambino siano liquide o vicine al liquido,

Soprattutto se il bambino dipende dall’allattamento al seno per la sua alimentazione.

Cause di costipazione nei bambini

Ci sono molte ragioni che possono portare alla stitichezza in un bambino,

Il più importante di loro può essere spiegato come segue:

1- Confinamento delle feci del bambino:

Ciò è dovuto alla paura del bambino di provare dolore durante la defecazione o il passaggio di feci dure,

Oppure, per evitare il dolore, se il bambino sviluppa un’eruzione cutanea nell’area di utilizzo dei pannolini, in quella che è nota come dermatite da pannolino.

2- Il bisogno del bambino di più liquidi a causa del clima caldo:

Dato che i bambini dipendono da alimenti alimentati artificialmente, hanno bisogno di liquidi aggiuntivi come l’acqua bollita raffreddata tra i pasti a base di latte.

Per i bambini che dipendono dall’allattamento al seno, si consiglia di aumentare il numero e la frequenza delle poppate durante il giorno.

3- Preparazione del latte non corretta:

Soprattutto se la percentuale di latte è superiore alla percentuale di acqua utilizzata per sciogliere il latte,

Poiché ciò può aumentare il rischio di stitichezza nei bambini.

4- Cambiare il tipo di formula in una formula diversa che non è adatta al neonato:

Come usare latte vaccino o formula altamente rappresentativa della formula del latte vaccino (in inglese: formula di proseguimento).

5- Fornire pasti solidi non adatti al neonato:

Poiché la fornitura eccessiva di pasti ricchi di fibre e legumi come lenticchie e piselli non è adatta ai bambini piccoli,

Per questo motivo, la madre dovrebbe scegliere i pasti corretti e appropriati per l’età del bambino.

6- Infezione:

Che può causare diversi sintomi al bambino; tra di esso:

  • Appetito ridotto
  • diarrea
  • Vomito

Ciò può portare a disidratazione e stitichezza nel bambino.

Cause di costipazione nei bambini

7- Esposizione del neonato alla tensione fisica:

Come il viaggio, i cambiamenti meteorologici o il trasferimento in un nuovo ambiente,

Ciò può causare stress e influire sulla loro salute fisica.

Ciò porta a un cambiamento nel numero di movimenti intestinali e ad una maggiore probabilità di costipazione.

8- cause rare:

Alcuni bambini possono soffrire di stitichezza a causa di alcune malattie e problemi di salute meno frequenti rispetto a quelli descritti in precedenza, e i più importanti sono:

Primo: la malattia di Hirschsprung

Questo disturbo è caratterizzato dall’assenza di alcuni tipi di cellule nervose chiamate cellule gangliari in una parte dell’intestino del bambino.

Questo difetto alla nascita provoca la perdita della capacità dei muscoli intestinali di muovere le feci attraverso l’intestino e fuori dal corpo.

Secondo: ipotiroidismo

Può verificarsi nei neonati a causa di un problema con la ghiandola tiroidea.

Il bambino potrebbe non mostrare alcun sintomo che indichi che ha l’ipotiroidismo all’inizio della sua condizione.

Tuttavia, nel tempo, possono comparire sintomi, uno dei quali è la stitichezza.

Terzo: la fibrosi cistica

È una delle malattie genetiche che colpiscono spesso il sistema respiratorio e digerente a causa dell’accumulo di muco denso nel corpo del bambino,

I sintomi di questa condizione includono l’odore di feci grandi o grasse.

Il bambino soffre di costipazione, mal di stomaco o gonfiore.

Quarto: disturbi del midollo spinale come:

Tumori del midollo spinale

Spina bifida

Sindrome del midollo ancorato

Deformità e lesioni del midollo spinale possono interessare i nervi responsabili del controllo dello sfintere nell’intestino.

Ciò può portare il bambino ad avere difficoltà a passare le feci e a urinare e soffrire di grave stitichezza.

Quinto: deformità dell’ano:

Include un restringimento dell’ano o uno spostamento anteriore dell’ano

Colpisce principalmente le femmine o l’ano imperforato.

Queste anomalie possono causare il passaggio delle feci attraverso l’intestino, causandone la stitichezza.

Sesto: altri disturbi, tra cui:

L’incapacità del corpo di un bambino di assorbire correttamente i nutrienti

Altri disturbi digestivi, in quanto possono causare stitichezza al bambino.

Le ragioni per vedere un medico

Si consiglia di consultare il medico se il bambino soffre di stitichezza per due giorni e in combinazione con altri sintomi:

  • Sangue nelle feci.
  • Quando un bambino appare disturbato o sconvolto.
  • Il bambino soffre di dolore nella zona dello stomaco.
  • Il bambino non migliora nonostante l’adozione delle misure correttive necessarie per alleviare la stitichezza.

Avviso IMPORTANTE:

Il contenuto degli articoli inviati, inclusi tutti i testi, la grafica, le immagini e altro materiale, è fornito solo a scopo didattico.

Le informazioni fornite non sostituiscono la consulenza medica professionale o la diagnosi professionale.

Inoltre, le informazioni contenute in questo sito Web non devono essere intese come consiglio medico finale in relazione a qualsiasi caso o situazione individuale.

Ti consigliamo vivamente di chiedere sempre il parere del tuo medico o di un altro fornitore di servizi sanitari qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere in merito a qualsiasi condizione medica, alla tua salute generale o alla salute di tuo figlio.

Riferimenti

https://mawdoo3.com/

                        Spero che tu abbia trovato utile questo articolo, per favore condividi l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *